San Pio delle Camere - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

San Pio delle Camere

Provincia dell'Aquila
San Pio delle Camere sorge a  830 m s.l.m. sull’altopiano di Navelli, alle pendici del Monte Gentile. E’ compreso nella  Comunità montana Campo Imperatore-Piana di Navelli e conta 586 abitanti.

Storia
Scrutando il paesaggio nel quale si sviluppa, si scorgono i resti di un’antica rocca, e precisamente di un  castello recinto risalente al XIII - XIV secolo. La nascita di questo borgo, risalirebbe al 1001 in cui era parte della diocesi valvense mentre il suo nome deriverebbe sia dal Santo protettore, che dalle numerose grotte di cui è si arricchisce il suo panorama. In particolare, documenti storici, individuano il punto di partenza dello sviluppo del centro abitato, a partire dalla chiesa principale intitolata a San Pio che insieme al convento celestiniano e al castello, subirono gravi danni per via degli attacchi da parte delle truppe di Braccio da Montone nel 1424. Dell’antica rocca troviamo ancora oggi un recinto di difesa sovrastato da torri minori e torrioni con muraglia perimetrale e merlatura di coronamento, mentre altri importanti tracce di questo comune sono custoditi nelle chiese che conservano elementi di estrema rilevanza storica .

fuori casa in Abruzzo
scelti per voi9
Da visitare:
la Chiesa di S.Stefano. Eretta intorno alla seconda metà del XIII secolo, contiene all’interno affreschi risalenti al sec. XV ed un portale medioevale sul fianco;
la Chiesa della Madonna della Neve. Risalente tra il XIII e il XIV secolo, è oggi al centro di una profonda devozione;
la Chiesa di S. Pio. Costruita nel XVI secolo,conserva diversi affreschi( tra cui quello di papa Pio I), una croce d’argento e un calice d’oro;
la Chiesa di S. Antonio, extramurale con bel portale in pietra;
la Chiesa di S. Pietro Celestino. Costruita agli inizi dell’anno mille, contiene all’interno quattro dipinti che illustrano la storia del Santo;
il Castello. Eretto nel XI secolo, presenta ancora oggi i resti di un recinto di difesa sovrastato da torri minori e torrioni con muraglia perimetrale e merlatura di coronamento.
Personaggi illustri:
Franco Marini, ex-segretario della CISL ed ex-presidente del Senato.

(Testo tratto da wikipedia)
Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti