Roseto degli Abruzzi - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

Roseto degli Abruzzi

Provincia di Teramo
Roseto degli Abruzzi sorge a 5 m s.l.m. lunga la costa adriatica tra le foci dei fiumi Vomano e Tordino. Si trova di fronte al Gran Sasso d`Italia e conta 24.533 abitanti.  
Storia - cenni
Già esistente in epoca romana secondo lo studio di reperti rinvenuti dagli scavi, è oggi conosciuta con il nome di “lido delle rose” in quanto era nel passato ornata da queste piante lungo le vie e le abitazioni. Il suo nome trarrebbe origine nel periodo in cui i soldati italiani dovettero combattere contro gli austriaci. Inizialmente dunque, veniva chiamata “Rosburgo” a seguito del decreto di Umberto I del 1877, in senso spregiativo, in riferimento all’influenza asburgica subita dal paese. Dopo la prima guerra mondiale assunse quello attuale di “Roseto”.
Nei secoli passati, essendo legata ad un altro centro posto sulla collina, quale Montepagano, si ritrovano dei suoi accenni che risalirebbero al medioevo.
Di questo periodo infatti, oggi sono ancora evidenti dei resti delle fortificazioni e le quattro porte che consentivano l’ingresso al paese.  Nella chiesa di S.S. Annunziata, costruita intorno alla fine del XVI secolo, è contenuto in una lapide un chiaro segno della nascita di Roseto.
Infatti,  per volontà del clero, intorno al 1860 venne diviso in  lotti il territorio di sua proprietà cedendo in enfiteusi la zona costiera del paese.
A partire dagli inizi del secolo scorso, lo sviluppo industriale, commerciale ed agricolo, diedero un grande sviluppo a questo comune . Ancora oggi sono attività fiorenti, pensiamo ad esempio all'azienda vinicola Scialletti, riconosciuta a livello internazionale.

Da visitare:
la Villa Comunale che contiene la  Civica Raccolta d'Arte nella quale sono conservate le opere del pittore Pasquale Celommi (1851-1928) e del ceramista Pier Giuseppe di Blasio (1896-1964) definiti i “i pittori della luce”; la Chiesa di S.S. Annunziata costruita intorno alla fine del XVI secolo. Contiene una lapide che rievoca la nascita del comune nel 1860.   
fuori casa in Abruzzo
scelti per voi9
Comuni vicini:
Atri, Giulianova, Morro d'Oro, Mosciano Sant'Angelo, Notaresco, Pineto
Frazioni:
Campo a Mare, Casal Thaulero, Cologna Paese, Cologna Spiaggia, Montepagano, San Giovanni, Santa Lucia, Voltarrosto.
(Le immagini di Roseto degli Abruzzi sono protette da copyright. I testi sono tratti dal sito del Comune di Roseto degli Abruzzi e da Wikipedia. Tutti i testi di Wikipedia sono rilasciati sotto licenza GFDL.)
Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti