Ripa Teatina - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

Ripa Teatina

Provincia Chieti
Ripa Teatina è un comune di 4.002 abitanti situato a ridosso della costa adriatica su un colle ad un altezza di 199 metri s.l.m.
 
Storia - cenni
La prima presenza di uomini nel territorio è databile al periodo neolitico: tracce di insediamenti sono stati rinvenuti nei pressi del fiume Alento che scorre a nord del paese. Altro ritrovamento importante è quello di un elmo cartaginese venuto alla luce nei pressi della chiesetta di S. Stefano e che attesterebbe il passaggio delle truppe di Annibale durante la seconda guerra punica. In epoca romana, con il nome di Castrum Teate, il centro fu utilizzato come avamposto a difesa della città di Teate, l'odierna Chieti.
Dopo la conquista Longobarda venne assegnato come feudo al Ducato di Benevento per poi essere incorporato al Ducato di Puglia dai Normanni nel 1076. In questo periodo il borgo cambia il proprio nome in Ripa de Teti. Diventa città demaniale sotto la dominazione Sveva per poi passare agli Angioini che la fregiarono del titolo di Baronessa. Nel 1484 Alfonso II D'Aragona edificata una rete di torri di difesa e di avvistamento allo scopo di proteggere il paese dalle incursioni di nemici.
Durante la campagna militare francese, in epoca Napoleonica, il convento francescano del paese fu teatro di un sanguinoso sterminio durante il quale i militari transalpini uccisero i frati che avevano dato rifugio ai rivoltosi provenienti da Chieti.
L'economia del paese è legato principalmente all'agricoltura e, in misura minore, all'allevamento. La produzione di vino è l'attività più importante con vigneti di Trebbiano d'Abruzzo e Montepulciano d'Abruzzo. Significativa risulta essere anche la produzione di olio d'oliva.

fuori casa in Abruzzo
scelti per voi9
Da visitare:
la Chiesa di S. Pietro Apostolo, è la Chiesa madre ed è certamente la più antica del paese edificata sulle rovine di un vecchio tempio dedicato alla Dea Diana cacciatrice; la Chiesa di S. Stefano Martire edificata intorno all'anno Mille; la Chiesa del Convento che risale al XV secolo; Chiesa di S. Rocco costruita sul finire dell'Ottocento; le mura e le torri del sistema difensivo eretto nel XV secolo da Alfonso II D'Aragona.
Personaggi famosi:
Rocky Marciano, emigrato negli Stati Uniti, fu campione di pugilato nella categoria dei pesi massimi. A lui è dedicata la statua posta all'ingresso del paese; Rocky Mattioli, nato a Ripa Teatina nel 1953, fu campione mondiale di boxe nella categoria dei pesi medi.
Frazioni di Ripa Teatina:
Alento Salvatore, Arenile, Arenile Foro, Casale, Casale Alento, Feudo, Mangifesta, Tiboni
Comuni vicini:
Bucchianico, Chieti, Francavilla al Mare, Miglianico, Torrevecchia Teatina, Villama
Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti