Popoli - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

Popoli

Provincia di Pescara
Popoli è un comune di oltre 5.000 abitanti a 250 mt slm. Nel suo territorio è stata istituita  nel 1986 la Riserva Naturale Sorgenti del Pescara, le cui acque fuoriescono a quattro caverne e formano un laghetto denominato Capo Pescara, le cui acque sono di eccezionale purezza, tanto che l'attività di fotosintesi si rileva a oltre 4-5 mt di profondità.

Storia - cenni
Popoli era un tempo chiamata la chiave dei tre Abruzzi, in quanto tappa obbligatoria tra il litorale e le zone interne, fra Firenze e Napoli, fra Roma e la val Pescara fino al secondo dopoguerra.

Popoli era la più grande fortezza dei domini dei Cantelmo in Abruzzo, a guardia delle valli dell'Aterno, della valle del Sagittario e della valle del Pescara. Il feudo passò poi ai principi di Montemiletto (Leonardo di Tocco) fino al 1806, quando nel Regno di Napoli venne abolità la feudalità.


Da visitare:
il Castello la cui costruzione risale al 1015; la Chiesa barocca della Trinità con l'annessa Chiesa di San Lorenzo, sede parrocchiale del paese; la Chiesa Madonna Delle Grazie del 1500.
Inoltre il palazzo Ducale costruito alla fine del '400 dai duchi Cantelmo come loro residenza stabile. La Taverna Ducale che è il più antico edificio del centro storico, eretto dai signori Cantelmo nella prima metà del Trecento, è in stile gotico con bassorilievi e stemmi delle casate imparentate con i duchi Cantelmo e portale a sesto acuto. Fu usata come taverna, stazione di posta, cambio cavalli e sede daziaria
Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti