Mosciano Sant'Angelo - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

Mosciano Sant'Angelo

Provincia di Teramo
Mosciano Sant'Angelo sorge a 227 m s.l.m. su di un colle tra la valle del fiume Tordino e il Salinello, tra il mare Adriatico e il massiccio del Gran Sasso d’Italia. Conta 8.814 abitanti.

Storia
Gli studiosi fanno risalire l’esistenza di questo comune già dall’epoca romana ma una vasta documentazione proviene dal Medioevo. Ricordiamo infatti che in un frammento dell’897 si accenna alla giurisdizione del feudo. Si sviluppò attorno al monastero dei Benedettini e, qui venne costruito non solo il centro abitato ma anche un piccolo castello. Questo infatti, rappresentava grazie alla sua posizione strategica, un forte strumento di difesa per la popolazione. Venne dunque eretto insieme ad una cinta muraria che circondava il paese mentre, attorno al castello venne costruito un profondo fossato ed un ponte levatoio. Fu feudo di diversi signori, primi tra i quali furono gli Acquaviva che ottennero da una bolla del papa Bonifacio IX il controllo oltre che sul castello, sulla chiesa. Nei secoli successivi gli attacchi dei barbari e di altre popolazioni, portarono devastazione e sciagura nel paese tanto da far decadere l’antico monastero distruggendo le mura che cindevano il borgo. Successivamente invece incontrò un periodo di ripresa, caratterizzato dall’aumento di case e palazzi, ampie piazze, con un conseguente aumento della popolazione.

fuori casa in Abruzzo
scelti per voi9
Da visitare:
ex badia di S.Angelo costruita dai monaci Benedettini intorno all’ XIII secolo;
Torre Acquaviva. Costruita intorno al 1397 ne restano ancora oggi delle tracce;
La Chiesa dell’Addolorata. Venne costruita intorno al 1828 e presenta dei lavori in stucco dello scultore Domenico Farnese di Ascoli ed opere pittoriche di Berardino dei Conti Delfico e Gennaro della Monica;
la Chiesa di Maria SS. del Rosario. Venne costruita nel 1853 ed è la più antica del nostro paese;
le Torri dell’antica cinta muraria;

Personaggi illustri:
I patrioti risorgimentali : Aurelio Saliceti ( triunviro della Repubblica Romana nel 1849), Domenico del Zoppo e Francescantonio Rossi;
Lo storico Francesco Savini ;
Il pittore Francesco Patella;
Il musicista Angelo Ciccarelli.

(I testi sono tratti dal sito del Comune e da wikipedia)

Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti