Lettomanoppello - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

Lettomanoppello

Provincia di Pescara
Lettomanoppello è un comune di 3.000 abitanti a circa 370 m slm e fa parte della Comunità montana della Maiella e del Morrone e dell'omonimo Parco Nazionale. Si distende ai piedi della Maiella, a destra del fiume Lavino.
Storia - cenni
Chiamata "Terra Lecti Prope Manoppellum" in documenti del Medioevo, sorse intorno al luogo di culto di Sant'Angelo. Il paese è di origine medievale e per lungo tempo fu subordinato alle vicende storiche della contea di Manopello. Nel VII sec. venne inglobato nella Diocesi di Chieti. Nel 1279 risultò essere la quarta parte di un feudo posseduto da Abamonte Di Letto. Nel 1338 passò alla proprietà della famiglia Orsini fino al 1405, conti di Manoppello e da allora la sua storia si identifica con il suddetto feudo.
Tradizioni:
Lettomanoppello ha sempre avuto un posto nella storia per le caratteristiche del suo territorio ricco di minerali e per la lavorazione della pietra bianca della Maiella. Il rinvenimento di un panetto di bitume con bollo limare del I secolo d.C. recuperato presso contrada Pignatara, attesta l'estrazione mineraria dei giacimenti di bitume fin dall'antichità. Schiavi dell'Impero Romano di origine asiatica e africana furono impiegati nelle cave per l'estrazione di bitume d'asfalto.
Negli anni 30' l'estrazione venne interrotta per la crisi economica nazionale e per la collocazione scomoda delle miniere: il bitume veniva estratto e collocato in bidoni poi trasportato nello stabilimento di Scafa dove veniva raffinato. Quello era il periodo fiorente degli scalpellini che ricostruirono e la restaurarono diversi monumenti usando la pietra locale della Maiella, sia la bianca, tenera e facile da lavorare, sia la nera più compatta e lucidabile.
fuori casa in Abruzzo
scelti per voi9
Nei dintorni si pratica la lavorazione della pietra a secco detta Tholos, un'arte antica tramandata da padre in figlio che caratterizza la tipica figura degli "scalpellini".

Frazioni:
Canale Calvario, Lavino Chiuse
Comuni vicini:
Abbateggio, Manoppello, Pretoro (CH), Roccamorice, Scafa, Serramonacesca, Turrivalignani
(Le immagini su Lettomanoppello sono protette da copyright. I testi sono tratti dal sito del Comune di Lettomanoppello e da Wikipedia. Tutti i testi di Wikipedia sono rilasciati sotto licenza GFDL.)
Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti