Gagliano Aterno - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

Gagliano Aterno

Provincia dell'Aquila
Gagliano Aterno sorge a 650 m s.l.m. nel Parco regionale Sirente-Velino . E’compreso nella Comunità Montana Sirentina e conta 316 abitanti.

Storia
Delineando un suo quadro storico, ci si rende conto che come altri paesi dell’Abruzzo le testimonianze ricavate da numerosi reperti archeologici (come pavimentazioni lastricate, statuette in bronzo, urne cinerarie, monete e frammenti di ceramica) ci fanno presupporre la sua esistenza già al tempo degli italici. In particolare con i  Peligni, Gagliano ne divenne il vicus , mentre  solo successivamente, rappresentò con l’avvento dei normanni, un confine settentrionale. All’inizio dell’anno Mille, divenne feudo dei Conti di Celano che diedero una nuova struttura al Castello Medievale dei Marchesi Lazzeroni . Inizialmente esso era stato eretto per una finalità difensiva, infatti prevedeva  un ponte levatoio che regolasse l’accesso al suo interno, un fossato attorno al castello per difenderne i fronti meno esposti al controllo. Aveva inoltre delle doppie cinta di mura ed internamente era rafforzato da circolari torrioni merlati.  In seguito la finalità di questo bastione cambiò passando da edificio difensivo militare a semplice residenza. Nel 1462 venne distrutto dal condottiero Braccio da Montone passando successivamente  alle famiglia Piccolomini, ai Barberini e ai Colonna.

fuori casa in Abruzzo
scelti per voi9
Da visitare:
l’ex Convento di Santa Chiara. Venne fondato tra il XIII e XIV secolo e rappresenta uno dei più importanti monasteri di Clarisse. Ha subito profonde modifiche nei secoli XVI – XVII e ad oggi presenta al centro un pozzo seicentesco, mentre all’interno della chiesa spicca la decorazione barocca;
la Chiesa di San Martino. Venne eretta nella metà del XIV secolo da Isabella d’Acquaviva. la facciata presenta un portale gotico con un timpano ornato da un rilievo raffigurante San Martino a cavallo che dona il mantello al povero;
Castello Medievale. Venne costruito nel 1328 con la finalità di assicurare difesa e sicurezza al borgo .In seguito venne adibita a semplice abitazione.

(Testo tratto da wikipedia)

Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti