Fagnano Alto - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

Fagnano Alto

Provincia dell'Aquila
Fagnano Alto  sorge a 665 m s.l.m. nel Parco regionale naturale del Sirente - Velino. E’compreso nella Comunità montana Sirentina e conta 446 abitanti.

Storia
La costruzione di un castello intorno al XI secolo, sul colle Ofanianum ci rimanda all’origine del nome da cui deriva questo comune. La sua nascita sarebbe tuttavia anteriore e precisamente risalirebbe secondo documenti storici al III-IV secolo a.C. L’elevazione del castello citato, consentiva di organizzare una strategia di difesa contro attacchi ed invasioni  di nemici pronti a risalire la montagna dalla vallata dell’Aterno. Questo bastione, comprendeva tre torri e 2 porte ogivali e , fu testimone di eventi storici che coinvolsero la città dell’Aquila. Diversi signori ne assunsero il comando, nel XVI secolo venne venduto al Commendator Pignalosa, poi a Pietro Gonzales di Mendoza. Nel XIX sec l, dunque in tempi più recenti, il castello fu sede del Comune di Fagnano Alto, poi abbandonato a causa della sua precaria stabilità. Non ha ancora subito restauri ed è per questo un valido esempio di un passato storico di netto rilievo. Oggi il comune è il risultato di un agglomerato di abitazioni e il suo territorio è suddiviso in tre valli: quella del Fiume «Aterno», quella centrale, dove si notano le ville di «Pedicciano », «Corbe », « Corbellino » e «Vallecupa », e la terza, più alta, a nord a forma di anfiteatro verso la conca aquilana, è la sede di Opi.
                           

Sulmona

fuori casa in Abruzzo
scelti per voi9
Da visitare:
Chiesa di S.Maria e di S. Pietro. E’ altomedioevale, si hanno dei frammenti del IX secolo. All'interno contiene un leggio gotico del '400 ligneo e una statua lignea del XV sec.
Chiesa di S.Antonio Abate. Si trova nella frazione Ripa. Venne costruita nel XVI sec e contiene affreschi del 1533, 1559, 1562;

Chiesa di S.Rocco. Si trova nella frazione Ripa e contiene all’interno una Madonna in terracotta con Bambino del XV sec..
Chiesa della Madonna delle Grazie. Si trova nella frazione Ripa ed è anche chiamata Madonna della Pretara. All'interno contiene un affresco di Madonna con Bambino ed altri affreschi del XV sec.

(Testo tratto da wikipedia e dal sito del comune)             
Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti