Cellino Attanasio - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

Cellino Attanasio

Provincia di Teramo
Cellino Attanasio  sorge a 443 m s.l.m. nella valle del fiume Vomano  ed è compreso nella Comunità montana del Vomano, Fino e Piomba. Conta 2.658 abitanti.

Storia
Antichissime sono le sue origini, come rilevano i reperti archeologici trovati nella zona di cui molti risalgono all’età del bronzo, altri invece al periodo italico- romano. Durante il medioevo, con la nascita dei primi insediamenti dei monaci benedettini, entrò a far parte dell’ Abbazia di San Giovanni in Venere. Successivamente fu feudo della famiglia degli Acquaviva (duchi di Atri) che cambiarono l’assetto del paese, fortificandolo ed elevando nove torrioni. Essi rimasero al comando dalla fine del XIV secolo al XVIII secolo.  Subì diversi attacchi, infatti nel 1462 fu assediata da Matteo di Capua (Angioino), nel 1485-86 invece respinse l’attacco di Ascanio Colonna, legittimato dal Re Ferdinando di Napoli a prendere possesso del ducato. Diversi secoli seguenti,  nel 1798 Cellino Attanasio vide l’ingresso dell’armata repubblicana francese e solo nel 1806 con la fine del sistema feudale, divenne comune autonomo.

fuori casa in Abruzzo
scelti per voi9
Personaggi famosi:Da visitare:
la Chiesa parrocchiale di S. Maria La Nova. Eretta nel secolo XIV è stata recentemente restaurata;
la chiesa di S. Francesco. Del XV secolo fu un tempo un convento;

Personaggi illustri:
Rocco Rubini, nato nel 1800, medico e scienziato cellinese,
Vincenzo Marcellusi, nato a Cellino Attanasio 1886, poeta;
Luigi Dati, musicista, inventore e fotografo.

(testi tratti da wikipedia)
Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti