Cappadocia - Abruzzointour

Dal mare alla montagna in pochi minuti.

in tour

Vai ai contenuti

Cappadocia

Provincia dell'Aquila
Cappadocia sorge a 1.108 m s.l.m. nel cuore dell’Appennino centrale 510 abitanti ed è compreso nella Comunità montana Marsica 1. Conta 510 abitanti.
 

Storia
 
In una bolla papale del XII secolo si ritrovano degli accenni a questo comune. Sono ancora oggi evidenti delle tracce dell’epoca medioevale come porte e finestre costruite in pietra, il tracciato delle strade . Fu feudo di diversi signori tra cui gli Orsini e i Colonna. Solo nel 1806, con l’abolizione del sistema feudale da parte di Giuseppe Bonaparte acquisì una propria autonomia seguente però ad una ripartizione della montagna.  Venne cioè ricostruita la linea dei confini tra il territorio di proprietà della Chiesa e quello appartenente al Regno di Napoli . Della chiesa di S Margherita che è un tangibile esempio dell’epoca medioevale, oggi restano solo pochissimi accenni e tra questi vi è la cripta che ha uno stampo di arte romanica.
 
 

Sulmona

fuori casa in Abruzzo
scelti per voi9
Da visitare:
Chiesa di Santa Margherita. Si hanno dei suoi accenni intorno al XII secolo in una bolla del papa Clemente II. Di epoca medioevale, oggi ne restano solo pochi ruderi tra cui, una cripta da arte romanica;
Chiesa di San Biagio. Si hanno dei suoi accenni intorno al XII secolo in una bolla del papa Clemente II. Venne ampliata nel ‘600.

La riserva dei Grifoni. Costruita da pochi anni, ha permesso a questo volatile di ripopolare la riserva naturale.

Personaggi illustri:
Beato Salvatore Lilli. Nacque nel 1853 e fu un martire dell’ordine francescano. Venne infatti inviato a Marasc nell'Armenia Minore e intorno al 1895 vi furono delle sommosse politiche in cui i turchi effettuarono diversi massacri. Arrestato insieme ad altri cristiani vennero invitati a rinnegare la religione cattolica e a darsi alla fede di Maometto, se volevano salvare la loro vita. Essi rifiutarono e vennero crudelmente uccisi.
(Testi tratti dai siti www.comune.cappadocia.aq.it e da wikipedia)
Le montagne
Gli itinerari


Associazione Amici d'Abruzzo C.F. 91112710685

Torna ai contenuti